S.Faravelli - In groppa alla balena - Acquarello

Festival al Contrario, 6 Agosto 2022

festival-al-contrario.jpg

Anche quest'estate, il 6 agosto, ritorno con emozione in quel luogo bellissimo che è la valle del fiume Neva , tra i boschi di Erli, a cavallo di Piemonte e Liguria.Guidero' una passeggiata o se preferite una meditazione itinerante, nell'ambito del "Festival al Contrario" . Le iscrizioni i sono aperte, i posti sono pochi, i luoghi specialissimi.
Eccovi una suggestione di ciò che faremo.
"Se le fontane si disseccano, si va al fiume. Là non è necessario credere, il prodigio e palese. Quando tutto è silenzio le cose cominciano a parlare , pietre animali e piante diventano fratelli e sorelle e comunicano ciò che è nascosto" Ernst Jünger
Taccuino e matita in mano, non non per rispecchiarsi in un bel disegno, ma per guidare lo sguardo alla contemplazione .
Gli incontri con piante pietre ed animali punteggeranno le brevi soste sulla via, come epifanie da comprendere e decifrare. Aiutati, in questo da schegge di poesia e di pensiero che mediteremo insieme.
Un sentiero antico, che segue il letto di un torrente nel bosco e il cammino che riavvolge sotto i nostri passi la storia dell'uomo. Il punto di arrivo, la grotta di Arma Veirana, ( da 10.000 anni testimone di umane vicende), ci accoglierà nel buio e nel silenzio come l'utero da cui tutti veniamo.