S.Faravelli - Shi Tao

ATLANTE DELLE EMOZIONI DELLE CITTÀ: I. LA SECRETISSIMA CAMERA DE LO CORE

mostra-matera-emozioni-s-faravelli-mappa-madre-ph-a-lercara-1-jpg-27229.jpg

"Mi fu commissionata una Mappa MADRE. Dal Teatro dei Sassi, che è un bel nome per il teatro di Luciana e Massimo.La Mappa Madre delle mappe della città di Matera.

Avevo arrotolato in un angolo dello studio un enorme foglio di carta di riso, (tre metri per due), che un lungo viaggio aveva portato a me dal Laos. Seppi subito che quello sarebbe stato il supporto. Quasi simultaneamente seppi che la grande mappa avrebbe avuto forma di balena.
Perchè le mappe figlie erano molte e occorreva un grande , grande utero nel cui tepore collocarle tutte.
La mappa Madre è una mappa che contiene tutte le altre: è una sintesi di geografie emotive, (emotivo meglio di emozionale), di luoghi che sono stati amati o odiati, di vite e di morti ,di odori e sapori,di luci e penombre.
Una sintesi, anche, di tutte le geografie che gli artisti che hanno partecipato ai miei apiari hanno voluto regalare a Matera.
Nei giorni in cui mi fu commissionata la Mappa Madre fu chiesto ad Alessandro Baricco, ( che non vedevo dai tempi dell'università), di collaborare al grande Atlante delle Emozioni. Accettò, a condizione che il suo intervento sarebbe stato il cartiglio sulla mia mappa. Eccolo.
Nei giorni in cui mi fu commissionata, anche la danzatrice Heike Hennings accettò di interpretare l'Atlante. La balena ha inghiottito anche lei. E tutti quelli che in un modo o nell'altro hanno contribuito a generare lo stupore della SECRETISSIMA CAMERA DE LO CORE, dove chi vorrà , a partire dal 23 marzo (al terzo piano della Biblioteca Stigliani), potrà, tra altre meraviglie , ammirare la mia Mappa Madre. Vi aspetto."