S.Faravelli - Per vedere l'elefante

Verde Stupore - Una riflessione sulla foresta

verde-stupore-830x696.jpg

CuneoVualà
Inaugura il nuovo anno all’insegna del carnet de voyage con la seconda parte dell’intervento del pittore, scrittore, orientalista e autore di carnet

Stefano Faravelli
Verde Stupore
Una riflessione sulla foresta come luogo dell’immaginazione attiva

Liceo Artistico Buniva di Pinerolo | Via dei Rochis 25 – Pinerolo
Mercoledì 15 gennaio 2020 dalle ore 10.00 alle ore 12.30. Aula Magna

Comunicato

CuneoVualà, la manifestazione dedicata alla forma d’arte dei carnet de voyage della Fondazione Peano, in collaborazione con il Liceo Artistico Buniva con il coordinamento della professoressa Monica Bruera, ha avviato una serie di incontri formativi con l’autorevole guida di Stefano Faravelli, pittore, scrittore, orientalista e autore di carnet esposti in diverse città del mondo. La seconda “lezione aperta” è rivolta alle classi del biennio del Liceo Artistico e avrà luogo il prossimo mercoledì 15 gennaio 2020 presso l’Aula Magna dell’I.I.S. M. Buniva di Pinerolo.

Stefano Faravelli, non solo insignito a Clermont Ferrand del Grand Prix du Carnet de Voyage 2017 per il miglior carnet dell’anno ma autore dell’inedito taccuino di viaggio in Etiopia su committenza di una multinazionale italiana in vista della costruzione della più grande diga del mondo – presentato in anteprima sulle pagine de “La Lettura” supplemento del Corriere della Sera del 12 gennaio 2020 – commenterà le pagine di un’altra sua opera: il celebre taccuino sulla foresta del Madagascar (“Verde Stupore”, edito da Edt, 2016) unitamente ad una serie di fogli del carnet sulla Terra del Fuoco.

“Il taccuino che presento agli studenti del Liceo Artistico Buniva – dice Stefano Faravelli – è una riflessione sul valore spirituale e filosofico della foresta. Al-ghabat, in arabo, la Foresta come custode di segreti, di immagini ed emozioni antiche, che ho letteralmente ri-conosciuto in Madagascar, ma che mi hanno accompagnato fin dalla mia infanzia”.

Mercoledì 15 gennaio 2020 dalle ore 10.00 alle 12.30 lezione aperta di Stefano Faravelli presso l’Aula Magna del Liceo Artistico Buniva di Pinerolo: “Verde Stupore – La Foresta come luogo dell’immaginazione attiva ”.

L’incontro inaugura il programma 2020 della manifestazione CuneoVualà, organizzata dalla Fondazione Peano e ideata da Ivana Mulatero, originale iniziativa in Piemonte dedicata allo studio e alla promozione della forma d’arte del quaderno di viaggio disegnato.

Per info:
Fondazione Peano, Corso Francia, 47, Cuneo. Tel. 349.7528085
segreteria@fondazionepeano.it www.fondazionepeano.it Fb Fondazione Peano

Liceo Artistico Buniva di Pinerolo , via dei Rochis 25, Pinerolo. Tel. 0121 374347
Segreteria: tois038002@istruzione.it www.buniva.edu.it