S.Faravelli - Per vedere l'elefante

Pasticceria Gualtieri, Firenze

pasticceria.jpg

Amici fiorentini mi inviano le fotografie di un ricco plateaux di dolci. Sorpresa. La carta del pacchetto riproduce una pagina del mio carnet fiorentino. Le immagini hanno vita propria , affacciandosi e facendo l'occhiolino quando meno te lo aspetti.
Ma forse, in questo caso un po' avrei dovuto aspettarmelo: l'anno scorso, al "principiare della pestilenza", una giovane pasticcera fiorentina, Ginevra Gualtieri, volle approfittare del periodo di chiusura forzata, per ridare veste nuova alle confezioni della sua rinomata bottega al numero 18 di Via Senese. Ci conquistò la sua iniziativa e il suo desiderio di sposare pasticcini e acquerelli, Arte Bianca e pigmenti su carta. Ora non resta che tornare a Firenze per gustare le delizie di Gualtieri.